Inaugurazione all’Aeroporto di Palermo. Una nuova veste per il curb arrivi che accoglierà i passeggeri in transito


Nuova veste per l’Aeroporto di Palermo, con l’inaugurazione avvenuta oggi 31 luglio all’ingresso del nuovo curb arrivi, in presenza delle massime autorità istituzionali ed in occasione della nuova riconfigurazione della viabilità. Un nuovo prospetto in vetro e pietra di Sicilia, completato da una pensilina aggettante per tutto il fronte con autonoma fondazione e scollegata dalle strutture esistenti, accoglie di fatto i passeggeri in transito, rendendo più agevole la circolazione dei mezzi.

L’intervento che, si integra con il progetto di risistemazione della nuova Hall Arrivi, prevede una ristrutturazione ed una rifunzionalizzazione complessiva del piano terra dell’aerostazione.

Tra le opere preliminari, anche la riqualificazione del prospetto prospiciente, con la demolizione della ringhiera e la ricostruzione del muretto fino al secondo livello dell’aerostazione ed il curb partenze.

La nuova facciata in vetro, diviene perciò il primo vero prospetto del vecchio fabbricato dell’aerostazione, la cui caratteristica formale era la disgregazione volumetrica che ha caratterizzato negativamente, anche da un semplice punto di vista percettivo, la possibilità di leggere il terminal passeggeri come un volume importante che caratterizzasse l’immagine dell’Aeroporto.

Ed ancora, ai lati della facciata, in continuità visiva con essa, la realizzazione di due corpi scala, identici e speculari, che collegano il piano arrivi, a quota -3,60 al piano partenze, a quota +1,75. I due volumi appaiono così,  come due “torrini” alti ciascuno 8,95 mt, rivestiti con la stessa pietra arenaria tufacea utilizzata in facciata.

“Siamo sulla strada giusta – queste le parole del Presidente della Gesap Fabio Giambrone – stiamo gettando le basi affinché l’aeroporto di Palermo sia posto,  come è giusto che sia, al centro di una dimensione internazionale, adeguando le strutture e rendendole più funzionali e contemporanee al concetto di spostamento. Prossimi obiettivi, la consegna della palazzina dedicata agli uffici, prevista per dicembre, mentre a maggio 2015 l’apertura della terza sala check-in”.

Presenti alla cerimonia, oltre al Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Michela Stancheris Assessore al turismo, sport e spettacolo, Giovanna Marano, Assessore allo Sviluppo Economico e Lavoro del Comune di Palermo,  il Presidente dell’ENAC Vito Riggio e Fabio Giambrone Presidente della società di gestione dell’Aeroporto di Palermo con l’alta dirigenza al completo.

Noi troviamo il tutto molto accattivante… non c’è che dire, un ottimo biglietto da visita della Sicilia!

                                Buon Viaggio a Tutti!

Questa presentazione richiede JavaScript.