“Biscotti alle Noci”: successo al Teatro Savio di Palermo


Un successo tanto inaspettato quanto meritato che vede il tutto esaurito nei due appuntamenti di Palermo, merito di un copione che regala risate e divertimento dalla prima all’ultima battuta. Sabato 22 e domenica 23 si è esibita infatti al Teatro Savio di Palermo per “TUTTINSCENA” 2^ rassegna teatrale 2014, la Compagnia Amatoriale Sicilia Teatro (C.A.S.T.) con “Biscotti alle Noci, di Nino Criscione con la regia di Antonella Messina. La commedia, meccanismo ad alta precisione in cui ogni elemento funziona in maniera perfetta, porta sul palco le avventure/disavventure dei suoi personaggi alle prese con una commedia degli equivoci, infarcita di un sarcasmo tutto Siciliano, tra le note trainanti della colonna sonora di “Casa Vianello”.

Una vera e propria “Macchina dello spettacolo”, com’è stata definita in molte recensioni, “Biscotti alle Noci” è una commedia brillante e divertente, che tra equivoci, gag, amori, litigi, racconta le difficoltà lavorative di un agente immobiliare, Ubaldo Specchi interpretato da Franco Natoli (nome noto dei palcoscenici siciliani) che alla ricerca di nuovi espedienti per piazzare i suoi immobili, suggerisce ai mal capitati Antonio Sallanà (Massimo Vazzana) e Anna Saltarelli (Valeria Scaglione) entrambi di origine siciliana e ritrovatisi in quel di Milano per motivi di lavoro, soluzioni poco ortodosse. Da cui il dispiegarsi di vicissitudini, storie sull’orlo della “pazzia” che incrociandosi, trovano il loro epilogo in un finale tutto da ridere. Fa da sfondo un condominio non poco impiccione e personaggi im/portanti quali la Sig.ina Polentini e il Portiere Gioacchino, magistralmente interpretati rispettivamente da Marilù Filippone e Massimo Barbagallo.

Uno spettacolo esilarante che trova spessore nella bravura coinvolgente degli interpreti, ormai definitivamente consacrati agli onori del pubblico che li applaude entusiasta.

Nel cast ancora Antonella Messina con Zia Pina, Marco Arciello con Rocco e la spumeggiante Brigida Machi con Silvia. Dietro le quinte con Claudio Scarpaci (direttore di scena) Bia Zaffuto (assistente di scena), Michele Geraci al service e Laura Carini e Caterina Ventimiglia al trucco e parucco.

Questa presentazione richiede JavaScript.